In offerta!

Psicovita di Niki de Saint Phalle

 15,00  12,75

Descrizione

Il passato tormentato di una delle massime artiste del Novecento. La scultura e il Nuovo Realismo, l’arte performativa con i celebri “tiri” sulle opere d’arte, la vita disordinata pur sempre nel solco delle origini aristocratiche, il rapporto conflittuale con un padre cui negare fino all’ultimo la riconciliazione, la voglia di vivere e il miraggio del suicidio perfetto, il cinema e le fontane, la lunga collaborazione col genio Jean Tinguely, l’immensa “Lei” che in Svezia costringe chiunque a passare attraverso una vagina per accedere all’arte, il mistero e il mito indagati nel Giardino dei Tarocchi a Capalbio: tutto nell’esistenza di Niki de Saint Phalle è estremo e vulnerabile, fragile e brutale.