Da uomo cardine del socialismo italiano e nemico giurato dello squadrismo fascista, Daniele Dell’Orco ripercorre la storia di Bombacci attraverso un attento e preciso lavoro di documentazione sulle fonti storiche. Bombacci è una figura controversa e al contempo affascinante, uomo di fiducia di Lenin in Italia, fondatore del Partito Comunista a Livorno nel 1921, morì fucilato a Dongo insieme ad alcuni gerarchi fascisti dopo aver aderito alla Repubblica di Salò. Appeso a fianco di Mussolini alla pompa di benzina di Piazzale Loreto, venne etichettato dai suoi ex compagni comunisti come "super traditore", mentre gli eredi dell’esperienza fascista si limitarono a far calare su di lui una coltre di ingeneroso silenzio. Dell’Orco analizza le cause che hanno portato Bombacci a compiere il suo progressivo percorso di allontanamento dalla causa comunista per abbracciare i valori del fascismo, pur sempre mantenendo saldi i suoi principi socialisti riscontrati nell’esperienza di Salò. Ne emerge un ritratto ricco di particolari e dettagli con una visione estremamente oggettiva e imparziali che privilegia solo l’esperienza storica.

Un’amicizia nata grazie all’amore per la musica. Quando il cielo era sempre più blu, racconta l’intesa tra il giovane critico musicale Enrico Gregori e Rino Gaetano. L’incontro tra il giornalista e l’artista si trasforma canzone dopo canzone, anno dopo anno, in stima e affiatamento reciproco.


Da Ingresso Libero alla tragica morte, passando per il grande successo ottenuto con il terzo posto al Festival di Sanremo, il libro ricostruisce il percorso musicale di Rino Gaetano e restituisce al lettore un ritratto inedito dell’artista. Nonostante le fragilità, l’autore racconta di un Rino Gaetano che con disincanto, ironia e nonsense interpreta la contemporaneità, anticipa i tempi, raccoglie passato, presente e futuro in testi folli e straordinari. Dal seminterrato di Via Nomentana, al bar del Barone a Montesacro, fino alla fabbrica occupata, conosciamo i luoghi, le abitudini, i volti che hanno rappresentato la quotidianità nella vita del grande artista calabrese. Le amarezze, le incertezze, le abitudini, le gioie, gli umori, l’umiltà, la poesia di Rino Gaetano in una testo che diverte, affascina, racconta.

Roma. Ottobre 1943. Durante il rastrellamento del ghetto romano, Elide, prostituta che ha appena ucciso un capitano delle SS, incappa nei tedeschi e viene caricata sui camion insieme agli ebrei. Non rivela la sua identità. Ha sentito una donna piangere quella povera carne innocente e lei, che innocente non è, decide di accettare lo scambio.



Roma. Agosto 2011. Americana ebrea, di origini italiane, Rachel è amica di Nemo Rossini. Devono cenare insieme. Ma il giornalista l’attende invano in una sera di agosto. Rachel sparisce e dopo qualche giorno, grazie alle insistenze di Rossini, il maresciallo Vergassola dà il via alle ricerche. Il corpo viene ritrovato. Rachel è stata strangolata. Le indagini rivelano che era a Roma per parlare con Paolo, titolare di un negozio di tessuti in centro. Qual era il motivo del colloquio e perché Rachel era in possesso di una vecchia foto di una famiglia ebrea distrutta dall’Olocausto?

PER ORDINARE I NOSTRI LIBRI (DISTRIBUZIONE PER LIBRERIE E PRIVATI).


CHI SIAMO
Historica è nata come e-magazine culturale nel 2007.
A settembre 2008 è nata la casa editrice che oggi vanta un catalogo di più di 40 titoli divisi in quattro collane principali. A novembre 2010 grazie all’incontro di Francesco Giubilei con Giorgio Regnani, imprenditore modenese nel campo alimentare e grande appassionato di libri ed editoria, si è ulteriormente sviluppato il progetto di espansione della casa editrice.
L’incontro, avvenuto alla fiera del libro di Modena di un anno prima, si è concretizzato nella partnership che ha determinato la nuova struttura editoriale. Historica si propone di svolgere un attento lavoro di scouting alla ricerca di autori esordienti, con l’obiettivo di proporre un’editoria di qualità e progetto nel segno dell’indipendenza editoriale. Da sempre attenta al mondo di internet ha un proprio profilo Facebook e Twitter. Si sono occupati di Historica media a livello nazionale (Corriere della Sera, Rai 2, Rai 3, Il Resto del Carlino, Radio3, Il Tempo, Rai international...) grazie all’età
del suo direttore editoriale, Francesco Giubilei, il più giovane editore italiano.
Nella sezione press area è possibile leggere una selezione della rassegna stampa.







ABOUT US


Historica is an Italian publishing house founded by Francesco Giubilei in September 2008 and was established as a cultural online magazine in 2007. The publishing house now boasts a catalogue of more than 50 titles divided into four main series. In November 2010, thanks to the editorial director’s meeting with Giorgio Regnani, an entrepreneur from Modena who works in the food industry, as well as being a book-lover, the expansion project for the publishing house developed further. This meeting, which took place at the Modena book fair, determined the partnership that now runs the new editorial structure. Historica’s objective is to carry out careful scouting work when looking for first-time authors, Historica places great emphasis on the internet and social networks in particular having both Facebook and Twitter profiles.
Historica has also been a topic looked at in the major Italian national media
(Corriere della Sera, Repubblica, Rai1, Rai2...).


ACQUISTA I LIBRI DI HISTORICA SU IBS :


IBS




VISUALIZZA IL CANALE DI HISTORICA EDIZIONI SU YOUTUBE:





SEGUI HISTORICA SU FACEBOOK, TWITTER E TUMBLR:








ACQUISTA I NOSTRI E-BOOK SU BOOK REPUBLIC: