La corruzione nella pubblica amministrazione

 15,00

Descrizione

Il legislatore del 2012 ha approvato la legge sulla prevenzione della corruzione, Legge n. 190/12, che introduce importanti modifiche dell’agire pubblico isolando dinamiche critiche e relative responsabilità per i comportamenti di maladministration interni sia dell’organo amministrativo, sia degli organi politici. La novità più incidente è nella inversione di approccio metodologico al fenomeno corruttivo, da repressivo a preventivo, attraverso l’adozione di asset organizzativi intesi a controllare il rischio correlato. Il lavoro di Guadalupi offre una rappresentazione del quadro internazionale per calarsi nel caso italiano, mettendo in riflesso le implicazioni del fenomeno sulla competitività e sulla produttività aggregata, come anche sulla attrattività e sulla fiducia nelle istituzioni.