In offerta!

Afuera!

 13,30

Descrizione

L’elezione di Javier Milei a presidente dell’Argentina ha rivoluzionato il panorama politico del suo Paese con un’eco in tutto il mondo. La sua vittoria contro l’establishment che ha portato l’Argentina quasi in bancarotta con un’inflazione alle stelle è stata tanto inaspettata per una certa stampa (la stessa che dava per sicura la vittoria di Hillary Clinton e per impossibile la Brexit), quanto voluta dal popolo argentino. Ma chi è Javier Milei? È davvero un matto estremista di destra come viene descritto? Oppure è l’uomo che risolleverà l’Argentina? In questo libro – che raccoglie alcuni dei suoi discorsi più noti – con interviste e contributi inediti, viene approfondita la sua figura dalle origini come economista fino alla discesa in campo in politica.