Historica edizioni cerca nuovi libri di viaggio

Historica edizioni cerca nuovi libri di viaggio

La casa editrice Historica è alla ricerca di nuovi manoscritti per la collana Cahier di viaggio, libri dedicati a città o luoghi.

Le condizioni per l’invio dei manoscritti è che siano testi di massimo 100.000 battute in formato word, insieme al manoscritto dovrà essere allegata la sinossi del libro e la biografia dell’autore sempre in word.

L’invio dei manoscritti deve avvenire tramite email all’indirizzo: info@historicaweb.com

È possibile visionare i titoli finora pubblicati sul sito della casa editrice: http://www.historicaedizioni.com/collana/cahier-di-viaggio/

Che cos’è la collana Cahier di viaggio?

I luoghi, certo. Sono i luoghi – città, itinerari o percorsi – i punti di riferimento di questa collana. Sono, però, più che altro delle scenografie, causa e pretesto, Il vero protagonista dei libri che fanno parte dei Cahier di Viaggio è il punto di vista di chi guarda, e il modo di narrarli, questi altrove – scenografia. Narrazioni innamorate, visionarie, insolite. Appunti letterari e folgoranti. Istantanee di città mutanti, eventi e storie che aiutano a comprendere e a viaggiare con occhio più attento e consapevole, ma senza rispettare cliché, anzi. In una maniera poco ortodossa. Non c’è un’ortodossia da “guida classica” come motivo ispiratore, in questa collana, non ne troverete traccia: c’è l’eresia del viaggiatore – scrittore che interpreta, che si diverte, si stupisce per dettagli misteriosi, che lui solo riesce a vedere, che dipinge a grandi tocchi o a minuscole pennellate. Cahier di viaggio simili a taccuini vecchia maniera, dove c’è spazio per appiccicare un biglietto della metropolitana, annotare un numero di telefono, descrivere un momento fugace o un percorso preciso rimasto stampato nella mente e destinato a non essere dimenticato.

Pubblicato il 05 Set 2016, Tags: , ,