Maria Clara Ruggieri

Maria Clara Ruggieri

Proviene da una lunga esperienza editoriale di testi scientifici, la maggior parte dei quali dedicati ai musei, alla museografia e all’allestimento museale, alla storia dell’architettura e alla storia della tecnologia. Dopo aver concluso la laurea in Ingegneria, ha proseguito gli studi fino a ottenere gli incarichi di Professore Ordinario di “Allestimento e Museografia” presso la Facoltà di Architettura di Palermo e Direttore del Dottorato in “Recupero e Fruizione dei Contesti Antichi”.
Affascinata fin dalla giovinezza dal mondo celtico e dalla sua antica tradizione di fiabe e di magia, ha interrotto la sua carriera accademica per dedicarsi alla stesura della Saga di Ardht, un ciclo di storie che comprenderà una trilogia e numerosi prequels, immaginati per dare un tessuto credibile pregresso a un mondo del tutto immaginario, ma plausibile. Questo mondo, con tutti i suoi dettagli, è il frutto di una ricerca durata oltre vent’anni e di lunghi soggiorni in Inghilterra, Scozia e Irlanda. Le decadi delle sette terre. Ayrin di Arilynn e il Tomo della Creazione è il primo volume della serie.